Realtà aumentata - www.studioscalisi.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Realtà aumentata

Edilizia e Riqualificazione
CATANIA,palermo,MESSINA,siracusa,RAGUSA,enna,AGRIGENTO,trapani,CALTANISSETTA,sicilia,
Con il termine Realtà Aumentata si intende la sovrapposizione di elementi virtuali generati dal computer alla percezione, non solo visiva, del mondo reale, ripresa attraverso una telecamera o attraverso speciali occhiali.

In realtà, esprimendo un concetto relativamente nuovo ed in costante evoluzione, non esiste una definizione univoca e chiara per i il termine “realtà aumentata”. In generale, la Realtà Aumentata (Augmented Reality o AR) è la rappresentazione di una realtà alterata in cui, alla normale realtà percepita attraverso i nostri sensi, vengono sovrapposte informazioni sensoriali artificiali/virtuali.
Realtà Aumentata in aiuto all’architettura e ai processi costruttivi in edilizia
La realtà aumentata può essere utilizzata in architettura e nelle costruzioni edili inserendo un modello 3D di un progetto proposto su uno spazio esistente utilizzando dispositivi mobili e modelli 3D. Il suo utilizzo sta gradualmente maturando, alcuni esempi già sperimentati, ad esempio, hanno permesso di mostrare ai clienti i disegni proposti nel contesto di condizioni esistenti utilizzando iPad e altri dispositivi mobili in un cantiere edile.
Vedendo un disegno o un modello 3D nel contesto aiuta molto nella pianificazione dello spazio e alla visualizzazione del design. La realtà aumentata inizialmente è stata limitata principalmente alle grosse imprese costruttrici, le quali avendo i grandi gruppi tecnologici potevano trascorrere ore integrando modelli differenti tra loro, ma la tecnologia ora è migliorata ed è disponibile in base al progetto, così le piccole imprese e anche i piccoli progettisti/committenti possono trarne vantaggio.
La realtà aumentata permette di inserire un modello 3D in un contesto, visualizzabile attraverso dispositivi mobili, sia su una serie 2D di piani, di fronte ad un luogo reale, o addirittura su un’immagine del sito di progetto. L’applicazione riconosce quindi la progettazione e nello schermo si sovrappone un modello virtuale di ciò che il progetto prevede con una vista a 360 gradi.

 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu